Quel ragazzo è sempre lì

20 anni fa questo ragazzo fermò da solo una colonna di carriarmati. Era il 5 giugno del 1989, Piazza Tienanmen a Pechino fu il teatro di una sommossa popolare che chiedeva libertà e democrazia. La rivolta fu soffocata nel sangue, ci furono migliaia di morti.
Da allora in Cina è attiva una campagna per cancellare la memoria di quei giorni.

Le nuove generazioni di Pechino, e forse anche in occidente, non sanno nulla di questo ‘rivoltoso sconosciuto’ ma lui è ancora lì davanti a quei carriarmati. Forse quel ragazzo di 20 fa è ancora vivo, forse no.

Una cosa è certa, il suo gesto è vivo, decisamente vivo. Più vivo di noi che abbiamo l’assoluta certezza di essere vivi.

Annunci

Autore: Antonio

Potevo nascere ovunque ma solo nel mio Salento potevo venire al mondo, da generazioni di contadini che hanno lasciato le loro impronte tra gli alberi di ulivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...