Requiem

Requiem aeternam dona eis, Domine.
Lascia che riposino Signore,
che la terra non sia fredda.
Libera nos Domine de morte aeterna
in die illa tremenda.
Da quale trono potrai giudicare, Domine?
Non hanno atteso il giorno delle lacrime per piangere,
il dolore si è riconosciuto nello specchio dei loro occhi.
Cos’altro potrai chiedere nel giorno del giudizio?

Kyrie eleison, Kriste eleison.
Pietà per tuo figlio che muore sempre,
ogni giorno, non solo in croce,
quasi mai innocente.
Agnus Dei que tollis peccata mundi
miserere nobis.
Miserere per i crimini
che dobbiamo compiere.

Mors stupebit et natura,
cum resurget creatura.

Lasciaci dormire Domine,
nel giorno tremendo saremo stanchi per risorgere
e altri giorni ricorderemmo da chiederti conto.
Libera eas de ore leonis.
L’antica promessa non ricordiamo più
e il pane quotidiano non è mancato
per nutrire la bocca del leone,
morte stupita per sogni e attese.

Requiem aeternam dona nobis, Domine,
et lux perpetua lucebit nobis.

Giuseppe Verdi, Messa di Requiem, 1874. UC Davis Symphony Orchestra and University Chorus. Jeffrey Thomas, direttore; Arianna Zukerman, soprano; Judith Malafronte, mezzo-soprano; Steven Tharp, tenore; David Arnold, baritono, e coro degli alunni. 2004.
Annunci

Autore: Antonio

Potevo nascere ovunque ma solo nel mio Salento potevo venire al mondo, da generazioni di contadini che hanno lasciato le loro impronte tra gli alberi di ulivo.

2 thoughts on “Requiem”

  1. Hi Antonio, nice blog & good post. overall You have beautifully maintained it, you must submit your site for free in this website which really helps to increase your traffic. hope u have a wonderful day & awaiting for more new post. Keep Blogging!

  2. Hi Lydia, you are welcome. It's a pleasure (and surprise!) for me to have readers from India, I've given a glance to your blog and I could not help laughing. The photos are really funny. Now I must stop because there is my boss who could suspect of my mental soundness. Many thanks for your suggestion I'll submit my blog this evening.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...